Vetri di sicurezza: esce la nuova norma UNI 7697:2014

data del post mercoledì 2 luglio 2014 - 15.55 vetro-di-sicurezzaL'UNI (Ente italiano di normazione) ha pubblicato, lo scorso 22 maggio, la nuova norma 7697:2014 "Criteri di sicurezza nelle applicazioni vetrarie"in cui state introdotte importanti novità che condizioneranno la scelta dei vetri da utilizzare nei diversi impieghi in edilizia. La novità più rilevante e discussa è l'obbligo che lastre interne dei vetrocamera di serramenti posti ad altezza superiore a 1 metro dal piano di calpestìo siano di sicurezza. I vetri di sicurezza sono quelli classificati dalla UNI EN 12600 e quindi aventi le seguenti caratteristiche: 
  • vetro temperato: classe minima 1C3
  • vetro stratificato: classe mimina 2B2
La norma UNI 7697:2014 sostituisce la prima versione del 2007. La norma è di tipo cogente: il testo del "Codice del Consumo" rende obbligatorie le norme collegate alla sicurezza dei prodotti, pertanto il testo approvato non può essere messo in discussione.

I serramentisti sono tenuti ad adeguarsi a quanto previsto dalla norma onde evitare contenziosi con la committenza per il mancato rispetto delle norme di sicurezza e, soprattutto, denunce in caso di danni a persone o cose provovati da vetri difformi 
fonte: Fresia Alluminio
© 2012 Marconi Lavorazione Metalli di Nello e Silvano Marconi e C. Snc - Sede Legale Via Barletta, 1 Tre Cancelli 00048 Nettuno (Roma)   Email: info@marconilav.it  Tel.: 069858238   P.I.: 01558011001 Cod.Fiscale 06480650586
Marconi Lavorazione Metalli Snc Via Barletta, 1 Tre Cancelli - 00048 Nettuno (RM) Partita I.V.A.: 01558011001 C.F.: 06480650586
Terms & Privacy       Realizzazione Sito e Web Marketing Tredweb S.r.l.